Progetto FreeWeed - Legalizzazione Cannabis

Studio: I Vantaggi della Vaporizzazione della Cannabis

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

(Foto: Gizmodo)

Molti utenti preferiscono utilizzare vaporizzatori per inalare cannabis rispetto ad altri metodi di ingestione, e un nuovo studio aiuta a spiegare perché.

Il Ricercatore australiano John Malouff, PhD, deciso di misurare i vantaggi e gli svantaggi della vaporizzazione, cosi come individuati dai consumatori di cannabis. Lo studio, denominato “Esperienze degli Utilizzatori di Marijuana con vaporizzatore ‘ , è stato pubblicato questo mese e ha seguito 96 persone che hanno iniziato con i vaporizzatori di propria iniziativa.

I partecipanti allo studio hanno riferito più aspetti positivi che negativi sull’utilizzo di vaporizzatori. Nel descrivere le loro esperienze i partecipanti allo studio hanno identificato quattro consistenti vantaggi nell’utilizzare un vaporizzatore rispetto ad altre modalità di assunzione.

I vantaggi inclusi:

-Benefici per la salute percepiti, ad esempio “sentivo più facile aspirare per i miei polmoni” e “non avere più tosse con polvere e catrame”
-Miglior gusto o, come uno degli intervistati afferma, “gusto pulito”
-Nessun odore di fumo / odere più discreto
-Diverso effetto per la stessa quantità di marijuana

Gli svantaggi più comuni erano:

Disagi e difficoltà di utilizzo, compresa manutenzione e pulizia
Ritardo causato dal set-up

Il Dr. Malouff e il suo team hanno scoperto anche un vantaggio piuttosto singolare nell’usare un vaporizzatore: la miscelazione di cannabis con il tabacco era assente.

“Abbiamo chiesto ai partecipanti se hanno combinato tabacco con la marijuana nel vaporizzatore. Solo 2 su 96 hanno indicato che lo hanno fatto “, ha scritto il dottore.

Complessivamente, 84 dei 96 partecipanti allo studio hanno riferito che erano soddisfatti o molto soddisfatti della loro esperienza con il vaporizzatore ed il 97,9% ha dichiarato di avere intenzione di continuare a vaporizzare cannabis.

Questa preferenza per la vaporizzazione della cannabis si riflette nella sua crescente popolarità tra i consumatori di marijuana. Un mercato in espansione si sforza di soddisfare questa esigenza, offrendo di tutto, dalle penne usa e getta a basso costo fino ai modelli desktop di fascia alta che vengono eseguiti nella fascia di prezzo di $ 500 – $ 700. E visto che la legalizzazione sta diventando una realtà in molti luoghi in tutto il mondo, questa la domanda continuerà probabilmente a crescere.

“Se i vaporizzatori diventano più comunemente utilizzati e la concorrenza tra i produttori aumenta, il vaporizzatore potrebbe diventare più conveniente da comprare e più comodo da usare, portandolo ad un maggiore utilizzo”, conclude lo studio. “I risultati indicano che i vaporizzatori sono degni di ricerca sperimentale.”

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 762 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti