Il Vermont ha regolamentato la cannabis per gli adulti, la legge entrerà in vigore il 1° luglio

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il Vermont diventerà il nono stato nordamericano a legalizzare la cannabis, e il primo a farlo attraverso i legislatori statali (tutti gli altri stati con la marijuana legale legalizzata lo hanno fatto attraverso un’iniziativa dei cittadini).

Il governatore Phil Scott dice che firmerà la legge H. 511 martedi, legalizzando la marijuana per tutte le persone sopra i 21 anni. La nuova legge consentirà il possesso di fino a un’oncia di marijuana e la coltivazione personale di fino a due piante di cannabis mature (o quattro immature).




Sebbene otto altri stati abbiano legalizzato la marijuana (Washington, Colorado, Alaska, Oregon, Nevada, Maine, Massachusetts e California), il Vermont diventerà il primo nella storia degli Stati Uniti a farlo attraverso il processo legislativo, e non a attraverso un’iniziativa approvata dagli elettori. Il passaggio del disegno di legge arriva pochi giorni dopo che il procuratore generale Jeff Sessions ha rovesciato un memorandum dell’era di Obama che proteggeva la protezione delle attività legali e statali della marijuana.

Secondo recenti sondaggi condotti dal sondaggio di politica pubblica, il 57% degli elettori del Vermont sostiene la misura per legalizzare la marijuana per gli adulti.

La legge entrerà in vigore il Primo di Luglio del 2018.

Stefano Auditore

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 62 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT