Woody Harrelson: “Ho fumato una canna ad una cena con Trump”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

L’Attore Woody Harrelson ha detto in un’intervista qualche tempo fa che ha fumato uno “spliff” di marijuana ad una cena con Donald Trump , l’ attuale presidente degli Stati Uniti, perché la conversazione la sera era molto noioso.

L’ attore ha detto che lui e il suo amico Jesse Ventura , allora governatore del Minnesota, hanno incontrato il presidente della Trump Tower di New York prima delle elezioni americane del 2004. L’attore ha confessato che l’unica ragione per partecipare alla cena era che il suo amico Governatore del Minnesota era stato invitato da Trump a proporre di apparire insieme a lui in una possibile candidatura presidenziale.

Woody Harrelson ha ammesso di aver fumato uno spinello durante la cena con Donald Trump, perché non era in grado di affrontare il discorso ossessivo del magnate degli affari sul denaro.




“Siamo andati alla Trump Tower per cenare con lui, stiamo parlando di una cena difficile, per cominciare. E la verità è che potevo solo parlare di soldi. Dopo tre quarti d’ora mi sono scusato e sono uscito a fumare una canna. Continuavo a pensare: “Dio, come potrò resistere per il resto di questa sera?” ha detto la star di Hollywood al quotidiano The Observer.

Harrelson, 56 anni, è stato molto critico nei confronti delle politiche ambientali di Donald Trump.

Al momento l’attore ha detto che ha smesso di usare la marijuana.

L’attore ha già parlato di questa cena con Trump durante un’apparizione nello show in tempo reale con Bill Maher  .




“Sono andato ed è stato brutale”, ha detto. “Non ho mai incontrato un uomo più narcisista. Ha parlato di se stesso tutto il tempo. “

“Sono dovuto uscire a metà serata per proteggermi dal resto “, ha aggiunto.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986
(Visited 489 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT