Anche la Nike celebra l’evento internazionale per la Cannabis libera con una nuova linea

213 Condivisioni

L’azienda internazionale, nota per controverse azioni non proprio etiche nè tantomeno sociali (per nulla, sottolineiamo), si è voluta esporre a livello commerciale per provare ad infilarsi nel mercato della canapa, celebrando il giorno ufficiale internazionale dedicato alla cannabis. Almeno una cosa intelligente in mezzo a tante non proprio definibili. Ma torniamo alla notizia che abbiamo appreso in queste ore.

Nike ha creato un modello speciale di Nike SB Dunk Mid White Widow. Pantofole create da Todd Bratud e ispirate al movimento 420 celebrato il 20 aprile .

Il popolare artista di skateboard, Todd Bratrud, ha trasferito il suo talento nell’illustrazione e nel disegno dalle tavole, alle sneakers che collaborano con Nike SB, dando vita a questi SB Dunk Mid Pro . Le sneakers hanno la tomaia in pelle scamosciata verde con rivestimenti bianchi abbinati, il design presenta dettagli rossi che aggiungono uno stile ispirato alloggiati nello schema dello stencil White Widow. Inoltre, incorpora una tasca nascosta sotto la lingua che consente di riporre le cose in sicurezza prima, durante e dopo la sessione.

Approfondimento:  Bugie e repressione, il proibizionismo fa ancora danni: senza Diritti non basterà legalizzare la Cannabis

Il nome “White Widow” deriva dalla leggendaria varietà che porta questo nome, e si presume che il colore della parte superiore rifletta il colore della varietà White Widow.

A marzo 2016, Nike ha annunciato il lancio di una nuova serie di scarpe Nike SB Dunk Low Premium in canapa, anch’esse in coincidenza con il 20 aprile (4/20) negli Stati Uniti.

Approfondimento:  Vapen-Clear: Nasce il primo inalatore di Cannabis

(Visited 697 times, 1 visits today)
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT