Depositato in Florida un disegno di legge che depenalizzerebbe il Consumo di Cannabis

52 Condivisioni

Una legislazione che depenalizzerebbe il possesso di cannabis è stata depositata in Florida.

House Bill 1403 è stato presentato dal Rappresentante Carlos Guillermo Smith (D), e l’identico Senate Bill 1662 è stato presentato dal senatore Jeff Clemens (D).

Secondo la proposta di legge, a quelli catturati in possesso fino a un’oncia di cannabis sarà addebitato un massimo di $ 100 multa, a carico di 15 ore di servizio alla comunità.

Non ci sarebbe più alcun arresto o accusa penale.

Secondo la legge attuale chi possiede anche 0,1 di grammo è punibile con un reato penale fino ad un anno di carcere.

Approfondimento:  Gli "incredibili" dati dietro le Votazioni Parlamentari contro l'Autoproduzione Personale

“Queste leggi draconiane sul possesso di marijuana hanno sprecato i soldi dei contribuenti, inutilmente riempito il nostro sistema carcerario dello stato e distratto l’applicazione della legge dal concentrarsi su pericolosi criminali,” afferma il Rappresentante Smith in un comunicato stampa. “Dovremmo creare opportunità per le persone per avere successo – non creare ostacoli rovinando la vita per infrazioni minori o indiscrezioni giovanili. E’ passato il tempo per il legislatore di porre fine alla ingiusta detenzione dei cittadini della Florida per reati di droga non violenti “.

Entrambe le misure devono superare le loro rispettive camere in modo da essere inviate al governatore Rick Scott a titolo oneroso.

Approfondimento:  Cannabis ad uso medico: le precisazioni della Società Italiana Farmacisti Preparatori

(Visited 142 times, 1 visits today)
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT