Il Commento del Ministro della Sanità Giulia Grillo sul tema Cannabis “Light”: “Aspettiamo il Parere dell’Avvocatura”

283 Condivisioni

“Seguo con grande attenzione la questione della commercializzazione della cosiddetta cannabis light. Il precedente ministro della Salute il 19 febbraio scorso ha chiesto un parere interno al Consiglio superiore di sanità sulla eventuale pericolosità per la salute di questa sostanza.

Il Consiglio si è espresso il 10 aprile scorso e il ministro ha investito della questione l’Avvocatura generale dello Stato per un parere anche sulla base degli elementi da raccogliere dalle altre amministrazioni competenti (Presidenza del Consiglio e Ministeri dell’Interno, Economia, Sviluppo economico, Agricoltura, Infrastrutture e trasporti).

Non appena riceverò tali indicazioni assumerò le decisioni necessarie, d’intesa con gli altri ministri”.

Questo il commento del Ministro Giulia Grillo sulla questione giornaliera della “cannabis light”, la canapa industriale certificata UE.

Una risposta che lascia aperte tante porte ed anche speranze di normative adeguate e non limitative, oltre però a non chiarire la posizione del Ministro e del GOVERNO DEL CAMBIAMENTO di cui fa parte (e men che meno del Partito Politico 5 Stelle, a cui il Ministro appartiene),  sul tema Canapa Industriale, augurandoci che si possa procedere verso un’apertura e non verso una chiusura legislativa.

 

(Visited 2.710 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *