Il VicePresidente della Camera dei Deputati: “Proposta di Legge per chiudere i Negozi di Cannabis Light”

Il regno della repressione è alle porte?

E’ di oggi la dichiarazione del vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli a Interris, notiziario online, nella quale si evidenziano ed esplicitano le prossime richieste politiche sulla cannabis in Italia da parte del Partito Politico Fratelli D’Italia:

“Mi auguro che il ministro Salvini sia politicamente e culturalmente orientato a chiudere gli Shop che commercializzano l’uso ricreativo della cannabis (anche light) e faccia sentire la voce del suo sottosegretario alla sanità, che oggi in commissione ha assecondato la linea attendista e irresponsabile del ministro Grillo. Diversamente, dovremmo legittimamente pensare che il Governo Penta-Leghista favorisce la crescita di un fenomeno che danneggia la salute dei nostri giovani, come asseriscono tutte le istituzioni sanitarie. Per questo ci auguriamo che la nostra proposta di legge venga presto assegnata in commissione per iniziare l’iter legislativo e arrivi in aula nei giusti tempi. Fermo restando che se venisse emanato un decreto legge per la loro chiusura, saremmo disponibili a votarlo”.

Dunque è lotta a tutto campo, e la repressione pare essere il modus operandi suggerito dal tanti partiti politici in parlamento: come risponderà il Governo, dopo la scelta del silenzio post-delega a Lorenzo Fontana alle Politiche Antidroga? 

 

(Visited 3.064 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?
706 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *