legione americana per la cannabis

La Legione Americana chiede la revisione della legge federale sulla cannabis

22 Condivisioni

La legione americana , la più grande organizzazione veterana della nazione, ha approvato una risoluzione che chiede un cambiamento nella legge federale per consentire la marijuana medica per i veterani.

La Legione Americana , che rappresenta oltre 2,4 milioni di veterani, ha approvato ieri la risoluzione nella loro convenzione nazionale a Reno, in Nevada.

Il membro della Legione Rob Ryan dell’Ohio ha scritto la risoluzione che invita il governo federale a permettere ai medici del Dipartimento per i Veterani di raccomandare la marijuana medica negli Stati dove è legale.

Approfondimento:  Il VicePresidente della Camera dei Deputati: "Proposta di Legge per chiudere i Negozi di Cannabis Light"

“I nostri congressisti di stato, quando la Legione Americana dice qualcosa, ascoltano”, dice Ryan. “Speriamo che questo avrà lo stesso impatto a livello federale. Le persone non dovrebbero avere paura di andare dai loro medici e parlare onestamente “.

L’anno scorso la Legione americana ha approvato una risoluzione che invita il governo a “modificare la legislazione per rimuovere la marijuana dal programma I e riclassificarlo in una categoria che, almeno, riconoscerà la cannabis come un farmaco con potenziale valore medico”

(Visited 50 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  Le Iene e la Cannabis: Disinformazione e Intrattenimento
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT