La terrificante disinformazione del TGR porge le sue scuse

907 Condivisioni

Dopo la notizia terrificante (per disinformazione ed argomentazioni) diffusa dalla stessa rete Rai nel Tg Regionale sull’allarme, ingiustificato, relativo alla circolazione di una nuova “droga”, il THC, che nient’altro è il principio attivo presente da sempre nella cannabis, sono arrivate le scuse della testata giornalistica.

Ecco il video delle scuse, parse anch’esse arrampicate, ripreso online:

Approfondimento:  Israele: Una circolare interna ai dipartimenti di polizia vuole cambiare l'approccio sulla coltivazione ad uso personale

 

Almeno siamo riusciti nell’intento di fermare il dilagarsi di questa disinformazione che risulta davvero pericolosa per chi si accosta al tema solo oggi, e soprattutto inaccettabile in quanto basata su dati assolutamente fasulli.

 

(Visited 4.924 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  Sequestrate 156 piante di Canapa Industriale a un Attivista: ma non era libera la coltivazione?
Redazione

Associazione Nazionale FreeWeed Board, 100% Noprofit, Apartitica ed Indipendente.

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

One Response so far.

  1. […] la redazione del TGR piemontese si è poi scusata per il […]
     

LEAVE A COMMENT