L’Azienda Tilray in espansione cerca dipendenti: intanto si sviluppa l’ingresso di Big Pharma nell’affare Cannabis

21 Condivisioni

Tilray è una delle grandi compagnie internazionali nel settore della cannabis. L’azienda canadese ha scelto il Portogallo l’anno scorso per creare un centro di produzione internazionale

La società canadese Tilray ha scelto e si è stabilita in Portogallo dopo aver scelto questo paese, tra cui Germania, Australia o Nuova Zelanda, per installare un impianto per la produzione e la coltivazione della cannabis.

Queste grandi strutture del Canadian Tilray per la coltivazione su larga scala di marijuana e situate a Cantanhede , a Coimbra, hanno già iniziato con la coltivazione delle sue prime piante, secondo il Faro de Vigo. 

Il megafactory di 11.500 metri quadri è progettato per produrre 68 tonnellate di fiori di cannabis prima della fine dell’anno. Prevede inoltre l’espansione di 15.000 metri quadrati di superficie coltivata, oltre a 1.500 metri per i laboratori e l’area di produzione dei prodotti.

L’azienda ha aperto un processo di selezione dei lavoratori in cui avrebbe cercato i dipendenti per monitorare la crescita di queste colture, quindi in questo settore avrebbero cercato un profilo specialistico in orticoltura e un’esperienza in questa coltura o simili. Cerca anche lavoratori per le aree di coordinamento della sicurezza e della salute con diversi anni di esperienza nel settore.

Pronta per comandare il mercato nei prossimi anni a livello di distribuzione della cannabis ad uso medico: un gigante del farmacoligopolio.
Ecco, di seguito, l’articolo tradotto dal Financial Post:

(Visited 327 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  La Legalizzazione in Canada è un Successo Sociale e Commerciale
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT