Il Maryland vuole depenalizzare il possesso personale fino ad un’oncia di cannabis

56 Condivisioni

Una proposta legislativa depositata nel Senato del Maryland potrebbe triplicare la quantità di marijuana consentita dalla legge di depenalizzazione approvata nel 2014.

Secondo la nota fiscale per il Senato Bill 127 ; “Questo disegno di legge aumenta la quantità di marijuana al di sotto della quale il possesso è un reato civile da 10 grammi a un’oncia e apporta modifiche conformi”.

Ciò significa che a chi possiede fino a 28 grammi di cannabis verrà assegnata, al massimo, una multa, senza il minaccia di carcere o di accuse penali. Secondo la normativa vigente ciò vale solo per coloro che possiedono fino a 10 grammi. Aumentare il limite a un’oncia metterebbe il Maryland in linea con la maggior parte degli altri stati che hanno depenalizzato la marijuana.

Approfondimento:  Roberto Saviano inaugura un nuovo magazine online ed apre con la richiesta di legalizzazione della cannabis

Il senato Bill 127 è  stato archiviato dal senatore Robert Zirkin senza cosponsor.

La misura è stata assegnata al comitato delle procedure giudiziarie del Senato  , dove ieri ha ricevuto l’udienza pubblica iniziale.

Il testo completo del  Senato Bill 127 può essere trovato cliccando qui .

(Visited 78 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  Israele: Una circolare interna ai dipartimenti di polizia vuole cambiare l'approccio sulla coltivazione ad uso personale
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT