Studio: i cannabinoidi possono inibire la crescita del tumore al seno triplo negativo

Secondo un nuovo studio pubblicato dalla rivista  Photodiagnosis e Photodynamic Therapy , i cannabinoidi possono inibire la crescita del tumore nel carcinoma mammario triplo negativo.

Lo studio afferma che “Triple negative breast cancer (TNBC) è la forma più letale di cancro al seno perché rispetto ad altri tipi di tumore al seno, è più aggressivo, diagnosticato in una fase successiva e più probabile che sviluppi recidiva”. 

Molti pazienti “non sperimentano un adeguato controllo del tumore dopo gli attuali trattamenti clinici che comportano la rimozione chirurgica, la chemioterapia e / o la radioterapia, portando alla progressione della malattia e diminuendo significativamente la qualità della vita”.

Qui i ricercatori “riportano una nuova strategia di terapia combinatoria che coinvolge la medicina basata sui cannabinoidi e la terapia fotodinamica (PDT) per il trattamento del TNBC.” Hanno scoperto che “l’ agonista combinato CB 2 R e il trattamento TSPO-PDT hanno provocato un’inibizione sinergica nelle cellule TNBC e crescita del tumore “.

Lo studio conclude che “Questo approccio di terapia combinatoria offre nuove opportunità per trattare il TNBC con elevata efficacia. Inoltre, questo studio fornisce nuove prove sul potenziale terapeutico degli agonisti CB 2 R per il cancro. “

Per lo studio completo, clicca qui .

(Visited 287 times, 2 visits today)
Trovi interessante questa notizia?
246 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *