Studio: meno infezioni trasmesse sessualmente negli uomini che usano la cannabis

78 Condivisioni

In un nuovo studio pubblicato pubblicato sulla rivista Sexually Transmitted Diseases ed edito online dal National Institute of Health , gli uomini che consumano cannabis e nessun altro farmaco sono stati trovati ad avere meno infezioni trasmesse sessualmente.

“Tra gli uomini che fanno sesso con uomini (MSM) la relazione tra infezioni sessualmente trasmesse (IST) e  uso di cannabis  non è ben stabilita”, afferma l’abstract dello studio. 

Con questo in mente, i ricercatori “hanno valutato  l’  uso di cannabis , il comportamento sessuale e le IST tra cui l’HIV in una diversa coorte di giovani MSM”.

Per i ricercatori dello studio “hanno condotto visite ogni 6 mesi con 512 MSM tra il 2014 e il 2017 raccogliendo dati demografici, comportamenti sessuali e rapporti di frequenza di uso di sostanze. Ogni visita ha condotto test per la gonorrea, la clamidia e la sifilide tramite sangue, urina e tamponi faringei e rettali mediante PCR, l’HIV è stato valutato utilizzando test rapidi per HIV negativi e carica virale per i positivi dell’HIV. I ricercatori hanno analizzato la relazione tra   uso di cannabis , sessuale comportamenti e malattie sessualmente trasmissibili / HIV in 1.535 visite “.

È stato riscontrato che “Significativamente meno partecipanti sono risultati positivi alle IST durante le visite quando hanno segnalato l’uso precedente di solo  cannabis (11,7%) rispetto a nessun farmaco (16,3%) o altri farmaci (20,0%).”

I ricercatori concludono che “Quando MSM ha riferito di aver usato la  cannabis  sono state rilevate solo meno infezioni sessualmente trasmissibili e sono stati segnalati rapporti sessuali a rischio inferiore rispetto a quando MSM non ha segnalato l’uso di sostanze”.

Per lo studio completo, condotto da ricercatori  dell’Università della California di Los Angeles e del Centro LGBT di Los Angeles ,  fare clic qui .

 

Approfondimento:  Le aziende del tabacco sono arrabbiate: il Canada impone una tassa bassa sulla cannabis

(Visited 53 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  Ecco come il THC attacca le cellule tumorali grazie al "riciclaggio cellulare"
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT