Ucraina: la Polizia di Stato di Kiev chiede la depenalizzazione della Cannabis

266 Condivisioni

“In Ucraina è necessario differenziare legalmente la quantità di possesso per il proprio consumo con quella delle finalità di vendita”.

Questo parere ha detto in un’intervista con  LB.ua  il capo del Dipartimento della Polizia di Stato di Kiev Andrew Kryschenko , ammettendo che le sue parole “assomigliano a quelli di molti sediziosi antiproibizionisti”.

                      “Forse verrò condannato da molti dei miei colleghi, ma mi piacerebbe che il possesso di droghe andasse a livello amministrativo e si depenalizzasse lo stoccaggio chiaramente differenziato dello scopo per le vendite con il suo volume e le sue quantità …” – ha detto.

 “Devi separare questi due tipi di possesso, l’uso personale e la distribuzione e la vendita, offrendo quantità diverse per la sostanza rilevata.”

                       “Se nella tasca di una persona c’è una sigaretta o un porro- .. È chiaro che è per se stesso e se nella sua tasca ci sono 10 pacchetti di questi sigari, è chiaro che questo possesso è con l’intenzione di vendere, la mancanza di questa separazione o distinzione contamina il lavoro enormemente. Qui torniamo ai problemi con il Codice per la procedura penale. . “

                       “Per detenzione di 2 grammi o una sigaretta, un agente di polizia ritira e apre un procedimento penale per andare in tribunale e fare un esame da parte degli esperti che stanno indagando e vedremo cosa dicono … “

                     “In questo momento, se ci sono da tre a quattro grammi, non cinque” Non ne abbiamo abbastanza “per un procedimento penale, dobbiamo chiudere il caso. E ci sono molti di questi casi, perché le pattuglie lavorano costantemente con queste persone “, ha detto il capo della polizia Andrew Kryschenko.

(Visited 309 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  I Pazienti: Inizieremo a coltivare per la nostra cura, è un DIRITTO!
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT