USA: Il Procuratore Generale Jeff Sessions cambia idea sulla cannabis: “E’ giusto studiarne le possibilità mediche”

39 Condivisioni

Il procuratore generale degli Stati Uniti Jeff Sessions – dopo decenni di retorica anti-cannabis – ha ammesso oggi che “potrebbero esserci dei benefici dalla cannabis ad uso medico” e afferma che è “perfettamente appropriato studiarla”.

Sessions ha fatto questo commento mentre si parlava della sottocommissione sugli stanziamenti per il commercio, la giustizia e le scienze del Senato . Sessions ha notato che il governo prevede di aumentare presto il numero di licenze rilasciate per coloro che desiderano effettuare ricerche sulla cannabis.

Approfondimento:  Parlamento Europeo: Commissione per l'Ambiente vota per l'autorizzazione della cannabis ad uso medico

“Stiamo andando avanti e aggiungeremo abbastanza presto, credo, i documenti e le revisioni che saranno completati e aggiungeremo ulteriori fornitori di cannabis nelle circostanze controllate”, ha affermato Sessions.

(Visited 135 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  In Oregon lo Stato ha guadagnato 6,64 milioni di dollari dalla tassazione sulla cannabis ricreativa in soli 3 mesi
Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT